Seguici sui social

Cronaca

Decide Abraham, Roma batte Torino 1-0

Pubblicato

-

ROMA (ITALPRESS) – La Roma batte il Torino 1-0 all’Olimpico e sale a 25 punti in classifica. Basta una rete di Tammy Abraham, l’ottava stagionale, per far felice Josè Mourinho in vista degli impegni contro Bologna e Inter. Dopo 15′ subito brutte notizie per i giallorossi: Pellegrini accusa un problema muscolare al quadricipite, dentro Carles Perez per un inedito centrocampo a tre con Diawara e Mkhitaryan. La Roma soffre la fisicità della squadra di Juric che fa la partita. Nel black out dei giallorossi il Torino ci prova due volte con pericolosità: al 25′ sponda di Belotti per Pobega che calcia alto. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 28′ ci prova Buongiorno dopo una mischia ma Abraham si immola e respinge il tiro. Ed è proprio l’attaccante ex Chelsea a portare in vantaggio i suoi nel momento più difficile. Ma gran parte del merito del gol al 32′ è di Nicolò Zaniolo che avvia l’azione e con un velo libera Abraham sul passaggio di Mkhitaryan: l’inglese da posizione centrale non sbaglia e firma l’1-0. Poco dopo, Chiffi concede un rigore alla Roma per fallo di Buongiorno su El Shaarawy: ma dopo un lunghissimo controllo var, viene ravvisato un fuorigioco precedente di Abraham. L’inglese è carico, al 45′ ha un’altra chance: sugli sviluppi di un corner, svetta su Bremer di testa ma Milinkovic-Savic gli dice no con un grande intervento. Nella ripresa, il Toro si affaccia dalle parti di Rui Patricio con un tiro dalla distanza di Brekalo e successivamente sempre con l’ex Wolfsburg, murato in uscita bassa dal portiere portoghese dopo un ingresso in area. Al 76′ Juric si gioca le carte Baselli, Zaza e Pjaca che prendono il posto di Praet, Buongiorno e Vojvoda. Ma poco dopo perde Belotti per infortunio muscolare: spazio a Sanabria. Un guaio in più per Juric che scivola giù in classifica.
(ITALPRESS).

Cronaca

Governo, Salvini “Lavoriamo alla squadra migliore possibile”

Pubblicato

-

ROMA (ITALPRESS) – “Niente da fare, a sinistra non se ne fanno una ragione… A leggere i giornali oggi, dovrei fare il Ministro in otto ministeri diversi. Lasciamoli scrivere e lavoriamo alla squadra migliore possibile”. Così il leader della Lega Matteo Salvini che aggiunge: “Non vedo l’ora che il nuovo governo entri in carica, abbiamo le idee chiare su come difendere il lavoro e il futuro degli Italiani!”.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

Leggi tutto

Cronaca

Grillo “Formare le Brigate di Cittadinanza al lavoro per la comunità”

Pubblicato

-

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi, i percettori del reddito di cittadinanza sono circa 3 milioni, molti dei quali con competenze che vorrebbero mettere a disposizione della comunità. E infatti sarebbe anche previsto che lo possano fare ma “qualcuno” preferisce impedirglielo, creando ostacoli burocratici per renderlo irregolare, se non illegale, perchè è più comodo usarli come carne da cannone per fare la guerra ai poveri”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog.
“Per questo chiamo a rapporto le Brigate di Cittadinanza, cittadini volenterosi che vogliano offrire il loro operato “illegalmente” per aiutare la comunità in cui vivono – aggiunge -, con lavori e opere di bene nel proprio quartiere o nel proprio paese, perchè servire la comunità è un dovere ma anche e soprattutto un diritto di ognuno. Cittadini che si possano sentire liberi di poter riparare una panchina dismessa, ripristinare un giardino abbandonato, costruire giochi per i bimbi, mettersi a disposizione per il prossimo. Brigatisti di Cittadinanza, abbiamo bisogno di voi! Abbiamo bisogno della vostra abilità e della vostra partecipazione!”.
– foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

Leggi tutto

Cronaca

Covid, In italia 13.316 nuovi positivi e 47 vittime

Pubblicato

-

MILANO (ITALPRESS) – Sono 13.316 i nuovi positivi al Coronavirus in Italia, su un totale di 85.693 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza pandemica diffuso dal Ministero della Salute. Sono 47 le vittime, che portano il totale delle persone decedute da inizio pandemia a quota 177.197. A livello di ospedalizzazioni, sono 4,520 (228 in più di ieri) i ricoverati con sintomi, dei quali 140 in terapia intensiva, sette in più di ieri. (ITALPRESS).

Photo credits: www.agenziafotogramma.it

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano