Seguici sui social

Politica

Metsola in Calabria “Regione che guarda al futuro”

Pubblicato

-

CATANZARO (ITALPRESS) – “Grazie per avermi accolto, è la prima volta che vengo in Calabria da Presidente del Parlamento europeo e posso dire che non sarà l’ultima volta, con gli eurodeputati che sono qui con me. Questa è una regione troppo spesso sottovalutata, che guarda al futuro, con progetti da cui impariamo che dobbiamo cambiare il nostro modo di fare le cose”. Lo ha detto la Presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, arrivata alla Cittadella regionale a Catanzaro dove è stata accolta dal presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. La stessa ha visitato la Control Room dell’Operazione “Tolleranza Zero”, il programma avviato dalla Regione Calabria con l’obiettivo di tutelare il territorio e contrastare gli incendi tramite l’ausilio dei droni. In chiusura di giornata, la presidente Metsola incontrerà i membri del Parlamento europeo eletti nella circoscrizione dell’Italia meridionale.
“Non possiamo aspettarci che le generazioni future paghino un prezzo elevato per le azioni irrisolte di cui siamo consapevoli”, ha commentato ancora Metsola. “Il Parlamento europeo sostiene pienamente il progetto Operazione tolleranza zero che ha l’obiettivo di preservare vite umane, case, ambiente ed economia. Siamo aperti ad esplorare nuove forme di collaborazione tra gli Stati membri nella condivisione delle buone pratiche”.
Il Governatore Occhiuto ha così aggiunto: “Sono felice ed onorato che la Presidente Metsola abbia accettato il mio invito e deciso di essere in Calabria oggi. Quando l’ho incontrata a Bruxelles abbiamo discusso dell’iniziativa Tolleranza Zero basata sull’uso dei droni per contrastare i reati ambientali. La presidente ha dimostrato grande interesse verso questa iniziativa e, qualche giorno fa, abbiamo deciso di programmare la visita nella centrale operativa. Con i suoi occhi ha potuto constatare quanto sia stato importante il lavoro di tanti volontari, tanti dronisti che hanno fatto segnalare la Calabria, una volta tanto, come esempio da imitare in Italia e in Europa”.
Metsola nella mattinata di domani, insieme al vicepresidente del Consiglio e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, al ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, e allo stesso Occhiuto, inaugurerà la nuova Centrale operativa regionale del 112, il Numero di emergenza unico europeo (Nue) destinato ai cittadini in caso di necessità di pronto intervento.

– foto: ufficio stampa Regione Calabria –

(ITALPRESS).

Advertisement

Politica

Meloni “Terzo mandato non crea problemi, discusso in serenità”

Pubblicato

-

ROMA (ITALPRESS) – “Il terzo mandato non era inserito nel nostro programma, non è una materia di iniziativa del governo ma di iniziativa parlamentare. Ci sono state visioni diverse tra i partiti della maggioranza ma in massima serenità, ne abbiamo ampiamente discusso e non è una materia che crea problemi al governo”. Così il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a Cinque Minuti su Rai1. “Leggo delle ricostruzioni e mi ci scambio sms divertiti con quelli con i quali mi starei insultando, la speranza che la maggioranza crolli è una speranza dell’opposizione, legittima, ma come tutte le speranze della nostra opposizione faremo il nostro meglio per non realizzarla”, aggiunge. “L’Italia viene percepita come il governo più stabile in Europa perchè è il governo più stabile in Europa. C’è un metro facile per giudicare la compattezza di una maggioranza che è la velocità con la quale un governo riesce ad operare” conclude il premier.

– foto: Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

Leggi tutto

Politica

Terzo mandato, bocciata la proposta della Lega, maggioranza divisa

Pubblicato

-

ROMA (ITALPRESS) – La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha respinto l’emendamento della Lega al decreto Elezioni sul terzo mandato per i presidenti di Regione. Hanno votato contro 16 senatori (Fratelli d’Italia, Forza Italia, Pd, M5s e Avs). A sostegno in 4, Lega e Italia Viva. Azione non ha partecipato al voto.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Advertisement

Leggi tutto

Politica

Meloni “Faranno di tutto per fermare il premierato”

Pubblicato

-

CAGLIARI (ITALPRESS) – “Una riforma del genere è un problema serio per chi, senza voti, ha dato le carte in questi decenni. Faranno di tutto per fermarla, ma poi saranno gli italiani a decidere da chi farsi rappresentare”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni a proposito della riforma del premierato durante il suo intervento a Cagliari a sostegno di Paolo Truzzu alla presidenza della Regione Sardegna.
-foto Agenzia Fotogramma-
(ITALPRESS).

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano