Seguici sui social

Lombardia

REGIONE LOMBARDIA, “FOLLE AMORE” ALLA VILLA REALE DI MONZA

Pubblicato

-

Cronaca

Brescia, alla Fonte di Mompiano la festa delle luci di A2A

Pubblicato

-

BRESCIA (ITALPRESS) – Si è svolta questa sera alla Fonte di Mompiano, alla presenza della Sindaca di Brescia Laura Castelletti, del Vice Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Emilio Del Bono e dell’Amministratore Delegato di A2A Renato Mazzoncini, l’anteprima di DREAM. Una fonte che dà spettacolo, nuovo appuntamento di Light is Life. Festa delle Luci A2A, dopo i successi del festival di febbraio che ha visto coinvolta anche la città di Bergamo e la manifestazione di luglio a Monte Isola.
A partire da domenica 1° ottobre e fino all’8 ottobre, la performance verrà replicata tutti i giorni negli orari di apertura, accogliendo gruppi di 20 persone ogni mezz’ora: il grande interesse suscitato dall’evento, annunciato nei giorni scorsi, ha esaurito in poco tempo i posti disponibili, prenotabili obbligatoriamente online.
Gli spettatori di DREAM saranno i primi a sperimentare il nuovo percorso panoramico con vetrate realizzato da A2A, che permette una visione ancora più suggestiva e completa del bacino della fonte e che rimarrà in dotazione al sito anche successivamente, per il consueto programma di visite didattiche delle scuole.
DREAM è un progetto artistico originale e inedito creato per A2A da Teatro IDRA, che ha visto artisti di diverse discipline e di rilievo internazionale uniti per dare vita ad un’installazione contemporanea e di forte impatto emotivo, in cui la fonte e l’acqua diventano metafora della forza vitale. Attraverso le parole, la musica e la luce, lo spettatore viene condotto in un viaggio emotivo nel mondo dei sogni e a contatto con l’io più profondo. Del team fanno parte Daniele Milani, ideatore del progetto, autore e regista; Stefano Mazzanti, artista visivo e light designer; Mauro Montalbetti, compositore delle musiche e Debora Zuin, attrice.
In occasione della serata di anteprima, condotta della direttrice artistica di Teletutto Bresciasette Maddalena Damini, con la docente e critica teatrale Maddalena Giovannelli, gli artisti coinvolti nel progetto hanno illustrato la genesi e i significati dell’opera. La performance artistica è stata arricchita da uno spettacolare allestimento luminoso del giardino e dalle coreografie di Carlo Massari, eseguite della compagnia di danza C&C.
La Fonte di Mompiano è un luogo iconico per i bresciani, perchè ancora oggi dona acqua alla città dopo oltre 1.200 anni, oltre ad essere un’importante testimonianza della storia di Brescia, con tracce dell’antico acquedotto romano e un’origine legata al regno longobardo. Anche per questo, oltre che per le sue atmosfere suggestive, viene ammirata ogni anno da migliaia di visitatori.
Situata ai piedi del colle San Giuseppe, la fonte è dotata delle migliori tecnologie per preservarne la potabilità durante il percorso nelle tubazioni dell’acquedotto: copre oggi il 14% del fabbisogno cittadino, insieme a Cogozzo.
Light is Life. Festa delle Luci A2A promuove l’attività di contrasto alla povertà energetica di Fondazione Banco dell’energia. Il catalogo della Festa delle Luci A2A di Brescia e Bergamo – realizzato da Electa, con le foto di Alberto Petrò e Andrea Gilberti, la narrazione di Angelo Bonello, Nicolas Ballario e degli artisti coinvolti – acquistabile in libreria e online, contribuirà a sostenere i progetti di Fondazione Banco dell’energia per aiutare famiglie del territorio in difficoltà. Il catalogo è disponibile anche online e in libreria.
-foto ufficio stampa A2A
(ITALPRESS).

Leggi tutto

Cronaca

REGIONE LOMBARDIA – A PALAZZO LOMBARDIA IDEE A CONFRONTO SUL NOSTRO FUTURO

Pubblicato

-

Condividi

Presentato ieri durante un convegno che si è tenuto a Palazzo Lombardia, con la partecipazione, tra gli altri, degli assessori regionali lombardi Giorgio Maione (Ambiente e Clima) e Guido Guidesi (Sviluppo economico) il corso per diventare Environmental Social Governance (ESG) Manager.

In collaborazione con Lombardia Notizie

Leggi tutto

Cronaca

UDC, NASCE LA SEZIONE “OLTREPÒ ORIENTALE”. NUOVO IMPEGNO POLITICO PER IL TERRITORIO NELLA CASA DEI MODERATI

Pubblicato

-

Condividi
UDC, foto di gruppo al termine della conferenza stampa

Si è tenuta questa mattina, presso la sede dell’Unione di Centro di Voghera, la presentazione della nuova sezione del partito “Oltrepò Orientale”, con lo scopo di essere punto di riferimento di amministratori, cittadini e simpatizzanti oltrepadani dell’area situata da Casteggio sino ai confini orientali della provincia di Pavia. Il punto di riferimento sarà Marco Gatti, già impegnato alle ultime elezioni comunali di Casteggio a sostegno dell’attuale Sindaco Lorenzo Vigo, coadiuvato da Francesco Archili Cevini, attuale consigliere comunale a Morinco Losana nonché esponente del mondo agricolo-vitivinicolo, e da Martina Mussi, neo responsabile giovanile della sezione.
La nuova compagine è stata presentata ufficialmente dal segretario provinciale dell’UDC, onorevole Paolo Affronti, che ha accolto i neo aderenti esprimendo “soddisfazione per i nuovi ingressi e per l’apertura del partito alle realtà civiche moderate e centriste del territorio oltrepadano, anche in vista delle prossime sfide elettorali”.
Hanno fatto seguito gli interventi dei consiglieri comunali di Voghera Nicola Affronti ed Antonio Califano, i quali, nel dare il benvenuto ai nuovi aderenti, non hanno tralasciato critiche e distinguo rispetto all’operato all’attuale Amministrazione iriense, definita: “lontana dai cittadini, a tratti supponente e costantemente irrispettosa verso l’opposizione”. “L’Udc – affermano i due consiglieri – è la vera casa dei moderati del nostro territorio e le nuove adesioni lo dimostrano. Altri nuovi ingressi, siamo certi, seguiranno a breve”.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Francesco Archili Cevini – UDC
Martina Mussi – UDC
Marco Gatti – UDC

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano