Seguici sui social

Magazine

L’insostenibile leggerezza di essere Orietta – La Berti festeggia 55++ anni di carriera

Pubblicato

-

Unica, camaleontica, eterna, sono tante le parole con le quali potremmo descrivere Orietta Berti, ma personalmente mi limiterei nel definirla ”leggera” e non di sicuro inteso come ”priva” di contenuti, anzi. Essere artisti ”leggeri”, non prendersi troppo sul serio, è proprio quella base di autenticità che ha trasformato Orietta nell’icona senza tempo amata da tutti, grandi e piccini. Non vi è da stupirsi dunque se anche i bambini al di sopra dei 4 anni ballano e cantano ancora ”Mille”, il tormentone che lo scorso anno l’ha incoronata regina delle classifiche, perché Orietta con il suo carattere sincero, autentico e genuino, piace proprio a chiunque.

Nata artisticamente negli anni d’oro ”animaleschi” delle regine della musica, fra tigri (Mina), aquile (Zanicchi) e pantere (Milva), Orietta non è mai stata seconda a nessuna di esse ed in 55 anni di carriera (in realtà 57, il ++ nel disco sta ad indicare i due anni di in cui il nuovo album non ha visto la pubblicazione causa pandemia) è stata in grado di vendere milioni di dischi e regalarci hit che ancora oggi sono un cult come ”Tu sei quello”, ”Io ti darò di più”, ”Quando l’amore diventa poesia” ma anche colonne sonore generazionali vedi ”Via dei ciclamini” e ”Finche la barca va”. Tra un Festival di Sanremo e l’altro, la Berti è stata capace anche di stupire, basti pensare al singolo ”Futuro”, presentato a Saremo ’86 ed oggi più attuale che mai di fronte al clima della guerra che stiamo vivendo, regalandoci look iconici e momenti televisivi unici.

Reiventarsi e farsi amare dal pubblico è stata poi la chiave del suo successo, anche negli anni in cui la musica era sempre presente nella sua vita ma in modo meno intenso, Orietta diventa un volto amato e popolare in Tv, è l’amica della porta accanto con la quale confidarsi, l’ospite con cui dialogare piacevolmente. Così, tra un programma e l’altro, tournée in giro per il mondo, il collezionismo di oggetti stravaganti ed ovviamente l’immancabile famiglia sempre con lei (il marito Osvaldo con i figli Omar e Otis e le nipoti Olivia e Ottavia), Orietta non conosce il termine di ”pensione”. Un bene per tutti noi, dato che prima grazie a Fabio Fazio, che la vuole ospite fissa nei suoi show di intrattenimento e poi grazie al manager Pasquale Mammaro che nel 2021 insiste per riportarla al Festival di Sanremo dove mancava da 20 anni, Orietta riconquista ancora una volta tutti.

Ed eccoci così arrivati ad oggi, dopo una hit valsa svariati dischi di platino, milioni di visualizzazioni e ascolti digitali e la capacità di far parlare di sé sempre in bene, Orietta si e ci regala il cofanetto ”La mia vita è un film – 55++ anni di musica”, un tassello imperdibile della sua carriera musicale, distribuito in fisico da Self Distribuzione e in digitale da Believe Digital Music Italia, composto da 6 CD che racchiudono i vari capitoli della sua carriera artistica, dagli esordi agli anni recenti. La cover del cofanetto (nella foto per gentile concessione di Mauro Caldera per 361 Comunicazione), ideata dal designer Nero blk, vuole rendere omaggio a Orietta ritraendola come la regina Anna D’Asburgo nella pittura del 1622 di Pieter Paul Rubens e, a quell’atmosfera di graphic-art ideata proprio per la cover di “Mille” (con Fedez e Achille Lauro) dall’artista Francesco Vezzoli.

130 brani che sono la storia e il costume della nostra musica, con rimasterizzazioni e nuove versioni uniche come per la delicata ”Dietro un grande amore”, canzone scritta per Orietta dal compianto paroliere e conduttore televisivo Paolo Limiti e musicata dalla collega e amica Giovanna (Giovanna Nocetti, cantante e produttrice discografica). Questa canzone, una delle ultime scritte da Paolo, viene riproposta in una versione inedita LIVE, che Orietta ha cantato al matrimonio di Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni (SugarKane, Videoproducer e Stylist di Achille Lauro e della stessa Orietta) che si sono sposati a Milano. Orietta ha voluto inserire questa “SugarKane Wedding version“ per l’unicità di quell’interpretazione: sulle note dell’orchestra Tango Spleen quel giorno viene invitata sul palco interpretando il brano con grandissima empatia regalando una straordinaria ed inaspettata emozione al pubblico. Ecco, l’insostenibile leggerezza di essere Orietta.

Alessandro Paola

Immagine promozionale de ”La mia vita è un film – 55++ anni di musica”, per gentile concessione di Mauro Caldera (361 Comunicazione)

Leggi tutto
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre notizie

A TAVOLA CON TRADIZIONE – CARPIONE DI PESCE AZZURRO E QUALCHE RIFLESSIONE SULLA RISTORAZIONE

Pubblicato

-

A TAVOLA CON TRADIZIONE – CARPIONE DI PESCE AZZURRO E QUALCHE RIFLESSIONE SULLA RISTORAZIONE
Emanuele Bottiroli e lo chef Danilo Nembrini del ristorante La Pineta di Fortunago, uno dei Borghi più Belli d’Italia in Oltrepò Pavese, parlano di una gustosa ricetta sfiziosa rielaborata: carpione di pesce azzurro. Il mago dei fornelli dalla sua cucina sulle colline dell’Oltrepò Pavese propone i suoi consigli per una preparazione facile, gustosa e da riscoprire.

Leggi tutto

Altre notizie

IN ALTO I CALICI – VINO, CULTURA, ECONOMIA E NARRAZIONE: COME CAMBIA UN SETTORE

Pubblicato

-

IN ALTO I CALICI – VINO, CULTURA, ECONOMIA E NARRAZIONE: COME CAMBIA UN SETTORE
Una trasmissione dedicata alla cultura del vino e delle identità locali, condotta da Emanuele Bottiroli e dal decano dell’enologia, Guerrino Saviotti. La puntata è dedicata al mutamento che sta vivendo il mondo del vino, sempre più scenario d’impresa oltre che di agricoltura. Ma come si fa a generare valore? Al centro della puntata una riflessione preziosa del filosofo del vino e del gusto italiano, Oscar Farinetti, patron di Eataly.

Leggi tutto

Altre notizie

ZONA LOMBARDIA – 2 DICEMBRE 2022

Pubblicato

-

ZONA LOMBARDIA – 2 DICEMBRE 2022
Il commento ai fatti del giorno in Lombardia: un focus quotidiano a cura di Emanuele Bottiroli, un esperimento multimediale allargato anche ai social, per essere sempre aggiornati su quanto avviene sul nostro territorio in tempo reale. Dal lunedì al venerdì alle 13 su Lombardia Live 24.
#zonalombarda #notizie #puntidivista #programmi #paviaunotv #lombardialive24 #latvpertutti #valorizzazione #territorio #produttori #turismo #cultura #enogastronomia #agricoltura #artigianato #commercio #industria #pavia #pavese #oltrepopavese #vallestaffora #lomellina #fuoriporta #lombardia #itinerarinews #agenziacreativamente #emanuelebottiroli

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano