Seguici sui social

Altre notizie

LA C.R.I. DI VOGHERA INAUGURA LA PANCHINA ROSSA

Pubblicato

-

Cerimonia Domenica 21 Novembre alle ore 11 davanti alla sede di via Carlo Emanuele

Una panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, verrà inaugurata Domenica 21 Novembre alle ore 11 davanti alla sede di via Carlo Emanuele a Voghera: così il Comitato C.R.I. intende aprire gli occhi sui sempre più numerosi episodi di violenza di cui sono pieni le cronache quotidiane. “E’ una panchina dalla quale partono tanti messaggi – spiega la Presidente del Comitato Chiara Fantin -. Anzitutto quello che rifiutiamo ogni tipo di violenza nella nostra società. E poi è importante non tacere ma denunciare sempre gli episodi che spesso capitano anche tra le mura domestiche”. Su questa panchina verrà scritta la frase di Frida Kahlo “Innamorati di te, della vita e dopo di chi vuoi”: tutti coloro che passeranno da quelle parti, da Domenica in poi, sono invitati a farsi un selfie davanti alla panchina e poi a rilanciarlo in rete, sui profili social, per moltiplicare il messaggio anche virtualmente. Ma non è questo il solo messaggio che gli uomini e le donne di Croce Rossa Voghera vogliono lanciare in occasione del 25 Novembre, Giornata internazionale contro la Violenza sulle Donne: proprio in quella data, infatti, la sera alle 21, la C.R.I. organizza una call che avrà come ospite Marina Carbone, editor e scrittrice. Prendendo spunto proprio dagli scritti di Frida Kahlo coloro che interverranno potranno confrontarsi e offrire la propria riflessione sul tema. Alla call prenderanno parte anche gli alunni del corso di scrittura creativa della libreria Ubik di Voghera, tenuto dal Direttore del settimanale diocesano “Il Popolo” Matteo Colombo. Frida Kahlo è senza dubbio la pittrice messicana più acclamata di tutti i tempi, diventata famosa anche per la sua vita tanto sfortunata quanto travagliata. Sostiene di essere nata nel 1910, “figlia” della rivoluzione messicana e del Messico moderno. La sua attività artistica ha trovato grande rivalutazione dopo la sua morte, in particolare in Europa con l’allestimento di numerose mostre di grande impatto emotivo, in cui hanno trovato spazio tematiche sociali, come appunto quella legata alla violenza sulle donne. Da qui l’idea di partire da questa frase per risvegliare le coscienze di molti.

Leggi tutto
Advertisement
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre notizie

MAIORI PREMIA IL BEL CANTO CON IL CONCORSO “LA VOCE DEL MARE”, GIOVANNA NOCETTI ASSEGNERÀ IL PREMIO DELLA CRITICA

Pubblicato

-

La Costiera Amalfitana si prepara a diventare luogo di uno degli eventi culturali e musicali più attesi della nuova stagione.


L’8 Settembre infatti a Maiori, debutterà il I Concorso Internazionale di Canto Moderno “La voce del Mare”, fortemente voluto dal soprano Tania Di Giorgio che ne è anche Direttore Artistico.
Già impegnata con la direzione artistica di prestigiose rassegne come lo “Spoleto Festival Art”, Tania Di Giorgio ha voluto a tutti i costi questo contest con una giuria di tutta eccezione presieduta da Francesco Perri, direttore del Conservatorio di Cosenza e con la partecipazione della cantante e produttrice discografica Giovanna Nocetti, la quale a sua volta ha istituito un Premio Speciale della Critica che verrà assegnato ad uno tra i giovani artisti in gara più meritevoli di giudizio nella performance di musiche napoletane classiche, canzoni amatissime dalla Nocetti che proprio a Napoli dedicò anche un disco nel 1991, “L’amante Mia”.


Tutte le informazioni sulla gara e come parteciparvi è disponibile sulla pagina ufficiale Facebook https://www.facebook.com/concorsolavocedelmare/, la finale verrà svolta nei giardini della prestigiosa Villa di Mezzocapo.

“La voce del Mare” è realizzato in collaborazione con Kicco Music, Menotti Art’s, Costierarte ed il patrocinio della Città di Maiori.

Leggi tutto

Altre notizie

IN USCITA DUE NUOVI FILM DI CRISTOPHARO, TRAMA E TRAILER IN ANTEPRIMA

Pubblicato

-

4 nomination ai David di Donatello, svariate vittorie a prestigiosi Festival tra cui il ”Fantafestival” di Roma nel 2010, oltre 30 opere dirette, alcune delle quali già considerate dei cult. Parliamo di Domiziano Cristopharo, regista horror-glam tra i più quotati e apprezzati nel settore, il quale non sembra essersi affatto annoiato durante il periodo Covid, che invece ha toccato molto profondamente il mondo dello spettacolo e del cinema, tanto che il suo ultimo film pubblicato nel 2021, ”La Perdicion”, liberamente ispirato alla storia di Robert Hansen, serial killer statunitense che cacciava in una landa desolata le sue vittime che precedentemente rapiva è stato un successo di consensi e critiche positive.

Nello stesso periodo Cristopharo conclude le riprese di altri due film a cui ha lavorato tra il 2021 e il 2022. Il primo, ”El Dorado”, segue il ciclo della trilogia dei road movie iniziata proprio a Gran Canaria con ”La Perdicion”. Scritto da Andrea Cavaletto, ha un cast di attori già apprezzati sia dal regista stesso che dalla critica, ossia Elio Mancuso, Nicola Vitale Materi, Nicholas Sartori, Daniele Arturi e la partecipazione di Puccy Polverino. “Una grotta, un libro misterioso, e una donna che custodisce il mistero. Il viaggio di un uomo, sulle orme dei precedenti, alla ricerca dell’oro alchemico”, recita l’incipit del film.

Il trailer, lo trovate nel link seguente:

Completamente diverso per trama ma girato con le stesse tecniche geniali a cui Cristpharo ci ha abituati, l’artista mostra in anteprima sui suoi siti ufficiali anche il trailer di ”4 Halloween”, che segna un ritorno al genere che ha regalato la celebrità al regista. ”4 Halloween”, scritto da Sebastiano Tuccito con le musiche di: Salvatore Sangiovanni (Transparent Woman) e Susan diBona (Theatre of Bizzare), vede nel cast (fra gli altri): Puccy Polverino (Eldorado), Nicholas Sartori (La Perdicion), Daniele Arturi (the House Guest), Megan Vigil (House of flesh mannequins), Gloria Bellei (Unburied tales), Ale Tedesco ed Alessia Cordoni.

Un film che Cristopharo ha annunciato con le seguenti parole: ”Amanti dell’horror anni ’80, dei deliri sceneggiativi e dei mostri di gomma… son fiero di presentarVi il teaser del mio nuovo film… un film di cui nessuno sentiva il bisogno: 4 HALLOWEEN! 4 destini si intrecciano nella notte di Halloween e… tremate tremate, le streghe son tornate!!!”

Di seguito il trailer:

Leggi tutto

Altre notizie

È ALESSANDRA BALDI LA “STELLA DELLA MODA” 2022

Pubblicato

-


Si è svolta nella splendida cornice del “Golf Club di Salice Terme” la finalissima di “Stella della Moda”, evento nazionale giunto alle 7° edizione.

Una lunga serata ricca di sorprese e soprattutto di bellezza, accompagnata da una cena di gala, quella che ha visto protagoniste le 20 finaliste di “Stella della Moda”. Stelle guidate e scelte da Simona Merli, ex modella, responsabile casting e “mamma” adottiva di tutte le ragazze, che ha seguito sfilata dopo sfilata le giovani aspiranti delle passerelle venute da Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte, donando loro preziosi consigli e aiutandole nel portamento formandole per la finale, con l’aiuto delle assistenti Francesca Ragno e Debora Civardi per i cambi e le acconciature.
Sfilando a bordo vasca, le ragazze hanno esibito fisici e vestiti da sogno, accompagnate da musica dance e da Leo Bosi, mattatore della serata, che ha saputo mettere a proprio agio le future modelle.
Presenti in giuria il Patron dell’evento nazionale, Marco Campanella, che ha premiato la Stella della Moda 2022, la diciasettenne Alessandra Baldi, definita già da qualche addetto ai lavori come la nuova Cristina Chiabotto, la quale evidentemente emozionata, ha ritirato la fascia che la porterà a Lloret de Mar a fine agosto.
Tanti ospiti speciali, dalla famiglia Mesina, proprietari della location, al sindaco di Godiasco Salice Terme Fabio Riva che, assieme al Patron, ha premiato la vincitrice.
Non solo la serata di Alessandra, altre fasce e premi sono stati consegnati, la fascia Eleganza è stata vinta da Alessia Cardinale, fascia Fotogenia a Federica Tacchella, fascia Bellezza per Michela Formaini.
Premi speciali inoltre sono stati assegnati da “Pavia Uno Tv e Lombardia Live 24” a Chiara Antonucci per uno stage con conduzione televisiva, mentre a Chiara Cappellari è stato assegnato il premio “Buono Tattoo by Dago Jung Tattoo Studio” buono per un tatuaggio assegnato dal tatuatore Dago Burgio.

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano