Seguici sui social

Lombardia

1^ FESTA DI SAN MARTINO A VOGHERA, LA DIRETTA DEL CONVEGNO ALL’ISTITUTO CARLO GALLINI

Pubblicato

-

Cronaca

Fontana “Io Ministro all’Autonomia? Mi concentro sulla Lombardia”

Pubblicato

-

MILANO (ITALPRESS) – “Io penso alla Lombardia e mi concentro sulla Lombardia”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, oggi a margine dell’evento Ottobre in Salute… Donna 2022, in piazza Città di Lombardia, a chi gli chiedeva se accetterebbe di ricoprire il ruolo di ministro all’Autonomia e Affari regionali nel nascente governo di centrodestra.(ITALPRESS).

Photo credits: ufficio stampa Regione Lombardia

Leggi tutto

Cronaca

Lombardia, Altri 8 mln per efficienza energetica del manifatturiero

Pubblicato

-

MILANO (ITALPRESS) – Dopo i 65 milioni di euro stanziati per l’efficientamento energetico delle imprese artigiane, dei commercianti e degli impianti sportivi, Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, ha deciso di aumentare sia la dotazione finanziaria sia la platea dei beneficiari della misura ‘Investimenti per la ripresa 2022: linea efficienza energetica del processo produttivò. Con l’aumento della dotazione finanziaria, pari a 8 milioni di euro, potranno partecipare al bando anche le attività manifatturiere; l’investimento regionale totale sale così a 73 milioni di euro. Viene prorogata altresì dal 31 marzo 2023 al 30 giugno 2023 il termine per la trasmissione della rendicontazione delle spese sostenute. “Con questo ulteriore finanziamento – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, – diamo la possibilità a tutte le tipologie di impresa di poter provvedere all’efficientamento energetico del proprio ciclo produttivo con il sostegno della Regione”. Gli interventi regionali sono volti alla concessione di contributi a fondo perduto per interventi in tema di efficientamento energetico. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile, nel limite massimo di 50.000 euro. Sono ammissibili i progetti con un ammontare minimo pari a 15.000 euro. Micro, piccole e medie imprese in possesso dei seguenti requisiti: sede, legale o operativa, in cui si svolge il processo produttivo ed oggetto dell’intervento, in Lombardia; iscritte e attive nel Registro delle imprese (come risultante da visura camerale) da oltre 12 mesi; siano imprese codice Ateco, sezione C (attività manifatturiere).(ITALPRESS).

Photo credits: ufficio stampa assessorato allo Sviluppo Economico Lombardia

Leggi tutto

Cronaca

Regione Lombardia, Santanchè “Fdi rispetta gli accordi con gli alleati”

Pubblicato

-

MILANO (ITALPRESS) – “Il mio consiglio a Letizia Moratti è di non agitarsi, perchè questo non è proprio il momento e l’intelligenza di un politico si coglie anche dalla sua capacità di scegliere i tempi”. Così intervistata da Repubblica e dal Corriere della Sera la coordinatrice di Fratelli d’Italia in Lombardia, Daniela Santanchè, che assicura che “la questione sarà affrontata tra i leader nazionali” e che “non è ancora all’ordine del giorno”.
“Considerando che la cosa che amo di più è la coesione dell’alleanza, quella che gli italiani hanno scelto per guidare la nazione, posso dire che non fa bene vedere litigare soprattutto perchè si tratta di due persone che stimo. Ma aggiungo anche che a noi di Fratelli d’Italia piace rispettare gli accordi con gli alleati”, dichiara Santanchè, aggiungendo: “in uno scenario difficilissimo, con una guerra in Europa e una crisi energetica che ci rimandano a tempi che credevamo relegati al passato, dobbiamo lavorare a testa bassa per dare un governo adeguato agli italiani”. Anche a Fontana, la coordinatrice di Fratelli d’Italia in Lombardia chiede di “usare il buonsenso, questa non è una partita locale ma una questione che verrà affrontata a livello di leadership nazionali della coalizione”.
Daniela Santanchè, in merito alla diminuzione della presenza di donne nel prossimo Parlamento, ribadisce il no di FdI alle quote rosa “perchè non siamo una specie protetta, una categoria da difendere. Devi andare avanti se sei intelligente e se sei capace, non semplicemente perchè sei donna, perchè un uomo ti dà il permesso”. Minore presenza che “sarà compensata dalle donne al governo”. A sinistra, secondo Santanchè “purtroppo vige la logica per cui si va avanti per la concessione di un uomo, i posti vengono assegnati così. C’è la sindrome del capo”. A destra “abbiamo una leader che si è affermata nel suo partito senza quote. E che sarà probabilmente la prima presidente del Consiglio donna, sempre senza quote”.
credit photo agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).

Leggi tutto
Advertisement


Agenzia Creativamente Itinerari News Pronto Meteo
Casa e consumi by Altroconsumo

Primo piano